COMUNICATO sulla SENTENZA del Processo a due compagni del Collettivo Artaud

  • November 12, 2019 1:26 pm

I due compagni del Collettivo Antipsichiatrico Antonin Artaud  finiti sotto processo poiché ingiustamente accusati di violenza privata nei confronti di una persona che  si era rivolta allo sportello di ascolto, sono stati assolti perché il fatto non sussiste.

La nostra battaglia, per la difesa della libertà delle persone all’interno e all’esterno dell’istituzione psichiatrica, andrà avanti e continueremo a lottare contro tutte quelle forme coercitive della psichiatria come la contenzione meccanica, il TSO (trattamento sanitario obbligatorio), per l’immediata chiusura delle REMS (Residenze Esecuzione Misure di Sicurezza) e per l’abolizione dell’Elettroshock.

Ringraziamo tutti i compagni e le compagne che ci hanno supportato, sostenuto e dato solidarietà in questi anni.

Il Collettivo Antipsichiatrico Antonin Artaud – Pisa
antipsichiatriapisa@inventati.orgwww.artaudpisa.noblogs.org/ 3357002669

TrackBack URI

Leave a comment