ZONA DEL SILENZIO: una storia di ordinaria violenza italiana

  • March 10, 2010 5:52 pm



GIOVEDì 18 MARZO 2010
c/o l’aula magna della
FACOLTA’ DI SCIENZE POLITICHE
in via serafini 2 a PISA


ore 19:30 cena/buffet


ore 21 presentazione del libro a fumetti

ZONA DEL SILENZIO

una storia di ordinaria violenza italiana



di Checchino Antonini e Alessio Spataro
ed.minimum fax

Sarà presente l’autore Checchino Antonini. Il ricavato del buffet servirà a sostenere le spese legali di Maria Ciuffi (madre di Marcello Lonzi, morto nel carcere delle Sughere a Livorno nel 2003) che sarà presente al dibattito.

All’alba del 25 settembre del 2005, un diciottenne muore a Ferrara,
pochi minuti dopo essere stato fermato dalla polizia.
La storia di Federico Aldrovandi sarebbe semplicemente questa, se una
madre veramente coraggiosa non avesse aperto un blog per battersi per una giustizia negata. Da quel blog e da un lavoro di inchiesta di tre anni nasce Zona del silenzio.
Un romanzo a fumetti che utilizza questo «normale» episodio di tragica
violenza tutto italiano per raccontare una piccola storia di resistenza e di amicizia. Quella di un giornalista e un giovane studente che si mettono in cerca della verità sulla morte di
Federico, e che finiranno per scoprire molto anche su loro stessi.


collettivo antipsichiatrico a.artaud
collettivo aula r
associazione aut-aut
osservatorio antiproibizionista canapisa

gruppo discussione carcere pisa

TrackBack URI

Leave a comment